Poco prima dell’inizio della Messa serale di lunedì 21 settembre 2015, Darko Jurković e Miro Vasilj, due amici di Kloštar Ivanić, sono giunti a Medjugorje in bicicletta.

Essi hanno percorso cinquecentoventi chilometri in quattro giorni. Per questo viaggio non hanno preparato alcun programma dettagliato, hanno invece affidato tutto alla Provvidenza di Dio. Ci hanno detto che, durante il percorso, alcune persone si sono meravigliate perché, pur trovandosi loro in un delicato periodo della propria vita, stavano affrontando questo lungo viaggio in bicicletta. Tutto però diventava più chiaro nel momento in cui i due amici spiegavano loro le intenzioni per cui lo stavano compiendo e lo scopo di questo viaggio.

“Siamo partiti il 18 settembre, dopo aver partecipato alla Messa e aver ricevuto la benedizione. Grazie a Dio, abbiamo resistito per tutto il tragitto. Vogliamo ringraziare nostra Madre Maria per tutti i doni ricevuti. Abbiamo vissuto un’esperienza meravigliosa, accompagnata dalla preghiera. Venire in bicicletta è un’esperienza particolare, durante la quale riconosci e scopri te stesso in modo diverso”, hanno sottolineato questi due pellegrini venuti in bicicletta.

loading...
Osmrtnice ba

Zanima te i ovo?
Sei triste o depresso? Questa preghiera di padre Pio ti aiuterà!
20. Gennaio 2020.
Pridružite nam se na Viberu popup-image
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.