Il Reverendo Vinko Cvijin è amministratore parrocchiale delle parrocchie di Vajska e Bođani a Bačka, in Vojvodina.

 

Dopo aver partecipato alla Santa Messa con Papa Francesco presso lo stadio “Koševo”, è venuto in pellegrinaggio a Medjugorje insieme a venti Rom rumeni e sette cattolici croati appartenenti alle sue parrocchie. Nel corso di un programma di Radio “Mir” Medjugorje, don Vinko ha parlato delle sue impressioni sulla Santa Messa allo stadio “Koševo” e delle tradizioni Rom: “Alcuni sacerdoti della nostra Diocesi mi avevano informato che l’incontro col Papa a Sarajevo si sarebbe svolto sabato 6 giugno, chiedendomi di riferire la cosa ai parrocchiani.

Poiché i miei fedeli amano venire qui ed amano Medjugorje, ho pensato che, dal momento che Medjugorje è così vicino a Sarajevo, avremmo potuto venire anche qui. Allora è nata questa idea e l’ho proposta ai fedeli. Quelli che ne avevano la possibilità sono venuti, gli altri sono con noi nella preghiera”. Don Vinko ha poi aggiunto che, a questo pellegrinaggio, hanno partecipato più Rom rumeni, provenienti dalla parrocchia di Vajska, che cattolici croati: “Essi amano e stimano Medjugorje in modo eccezionale, penso che, per loro, non esista un luogo più santo. Sono venuti qui per la prima volta con il parroco precedente. Quando vengono qui pregano con moltissima fiducia, si sente proprio che sono venuti dalla loro Madre”.  

Osmrtnice ba

Puoi pagare la donazione sul conto PayPal del portale di medjugorje-info.com

Zanima te i ovo?
Iz Splita stigli biciklima u Međugorje: „UZBRDICE I NIZBRDICE SU SLIKA ŽIVOTA“
05. Giugno 2020.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.