La grazia, le lacrime e alla fine la gioia. La gioia che si insinua silenziosamente e segretamente nel cuore per provocare in esso l'attacco della misericordia e quelle lacrime miracolose, lacrime di gioia.

Per molti, queste lacrime di grazia scorrevano lungo i loro volti, in cui venivano a conoscenza del potere liberatorio e curativo che si trova in loro, lacrime che non hanno bisogno di essere asciugate, perché in esse è un riflesso visibile dell'amore che scorre dalla Fonte Celeste di acqua viva.

La Madonna ci assicura sempre a causare, con la sua vicinanza e il suo conforto, i momenti commoventi nelle scene mezzafiato che allo stesso tempo richiedono una fede ancora più solida e una preghiera più affidabile. Uno di questi momenti commoventi è stato catturato dal fotografo Mateo Ivanković di Medjugorje con la sua macchina fotografica. Oltre a filmarlo, ha anche descritto sulla sua pagina Facebook ufficiale l'intero evento che ha avuto luogo durante l'apparizione della Madonna a Mirjana nel marzo 2017.

Vi portiamo in seguito l'intero rapporto:

ESPERIENZA INUSUALE DI UN PELLEGRINO DURANTE L'APPARIZIONE A MIRJANA il 2. marzo 2017.

"Un pellegrino rumeno, il mio amico Luchian, ha avuto un'esperienza insolita questa mattina durante l'apparizione della Madonna a Mirjana.

Non appena è iniziata l'apparizione, secondo le sue parole, il suo cuore ha sentito l'amore e la presenza della Madre di Dio in mezzo a noi, e i suoi occhi hanno cominciato sempre più versare molte lacrime sul viso, mentre le sue mani erano giunte in preghiera!

Ma questo non sarebbe niente di strano se non accadesse quanto segue: mentre le lacrime cadevano sempre più forti, voleva alzare le mani e asciugare le lacrime con le sue mani, ma poi accadde qualcosa di strano: le sue mani non volevano separarsi l'una dall'altra!

Per quanto volesse separarli, era impossibile, indipendentemente dalla sua forza umana, perché lui e' un uomo grande che ha più di 100 chilogrammi.

Dato che questa lotta è durata qualche minuto, cioè durante l'apparizione della Madonna, ad un certo punto lui ha semplicemente rinunciato a cercare di separare le sue mani e asciugare le sue lacrime, perché sentiva come se ci fosse un magneto tra loro, che c'era una sorta di "forza" attorno alle sue mani che non avrebbe permesso che le sue mani fossero separate dalla preghiera, e poi, come mi disse, in un momento si sentì come se avesse sentito la voce della Madonna nel suo cuore, come se gli disse: "Non temere, Io tengo le tue mani e prego con te!" Dopo di ciò, mi ha aggiunto, che era sicuro con tutto il suo cuore che la Madonna era con lui allora, ed è convinto dell'autenticità dell'apparizione della Madonna qui!

Come potete vedere, questa mattina l'ho catturato con una fotografia, non sapendo che cosa lui stava vivendo, perché me l'ha raccontato piu' tardi nella giornata.

Osmrtnice ba

Zanima te i ovo?
ŽELIŠ U NEBO! A KOLIKO SADA ČINIŠ ZA BOGA?
26. Maggio 2020.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.