Dee, una pellegrina di Medjugorje, ha condiviso la sua storia per il giornale Mystic Post:

Ho sentito molte storie su Medjugorje e ci sono stata lì molto tempo fa. Questa volta sono andata lì con mia zia, e una mattina stavamo pregando il rosario sulla Collina delle Apparizioni. Mia zia in seguito mi ha raccontato che incontrava in ogni stazione del rosario una donna inginocchiata nella preghiera, vestita di rosa chiaro. Notò che le sue scarpe erano di colore bianco e cristalline, ma non ricordava di averla vista camminare con esse. Crediamo che lei fosse Madre Maria.

In un'occasione ho pregato un rosario con un amico dietro la chiesa di San Jacomo e mentre pregavamo, i rosari nelle nostre mani e quelle nella borsa che il mio amico ha comprato hanno cambiato il loro colore in dorato.

La sua corona era nuova, ma la mia era vecchia, apparteneva a mio padre da quando i miei genitori si sono sposati. Siamo poi andati nella chiesa che era PIENA prima dell'ora dell'apparizione, nella loggia del coro (era il 1988) e ci siamo fermati lì per un'altra ora. Quando giunse il momento dell'apparizione della Madonna, tutti sentivamo un forte odore di ROSE e da allora, in occasioni speciali, sempre sento l'odore di rose o incenso senza rose o incenso che bruciava nelle vicinanze.

I miei genitori e tre miei amici sono andati a Medjugorje nel '88. o '89. e incontrarono la' una coppia di sposi che conoscevamo dal vicinato e che si unirono a loro, con la figlia, che aveva un tumore al cervello ma a quale durante l'intervento chirurgico fu danneggiato anche nervo ottico, che causò la cecità totale. Un mio amico ha suggerito che l'intero gruppo preghi per questa bambina di quattro anni che è stata molto letargica a causa delle medicine.

Usarono l'acqua santa di Lourdes e la terra dalla Collina delle Apparizioni, benedicendo così i suoi occhi e pregando su di lei per lungo tempo. Più tardi quella sera, la ragazza aprì gli occhi e puntò il dito su LATTE, dicendo che voleva il latte!

Si guardarono tutti stupiti e continuarono a raccogliere oggetti, chiedendo alla ragazza come si chiamava l'oggetto specifico perché era così incredibile che potesse vedere. Quando è tornata negli Stati Uniti, il medico che l'ha operata ha ammesso che era clinicamente impossibile e che doveva essere stata sottoposta a una cura miracolosa!

MEDJUGORJE è un paradiso sulla terra! – ha concluso il suo racconto la pellegrina Dee.

Puoi pagare la donazione sul conto PayPal del portale di medjugorje-info.com

Zanima te i ovo?
Preminuo fra Kornelije Kordić
22. Aprile 2021.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.